News | Eventi | Ipr Napoli | Scuola di Specializzazione Psicoterapia Psicologia Napoli

COLLOQUI D'AMMISSIONE

Sono in corso i colloqui d’ammissione per la scuola di specializzazione in psicoterapia per l’anno 2020-2021

Ultima Pubblicazione: 

Ultima Pubblicazione: 



SEMINARI CASERTANI secondo ciclo sett-dicem 2020
16:30- 19:00
 
- 01 OTTOBRE 16:30-19:00
Iommelli M. e Di Lorenzo G. “Dalla luce uterina all’evoluzione del bambino. L’importanza dei primi 1000 giorni di vita”
 
- 22 OTTOBRE 16:30-19:00
Lagnena M. e Sorrentino D. “I legami intergenerazionali e la pandemia: apprendere dagli eventi inattesi”

- 16 NOVEMBRE  16:30-19:00
Pennacchio R. e Baistrocchi L. “Le relazioni che curano, la possibilità di esplorare oltre il limite alla ricerca di sé e dell’altro”
 
 
- 17 DICEMBRE 16:30-19:00
Solone A. e Montieri A. “L’adolescente e i suoi linguaggi”


 
Dalla luce uterina all’evoluzione del bambino
L’importanza dei primi 1000 giorni di vita Dott.ssa Maria Iommelli1 Dott.ssa Giusy Di Lorenzo2 “Venire alla luce” è una delle espressioni più comuni per indicare la nascita di un bambino e lascia intendere che nel ventre materno alberghi il buio. Di certo la luce all’ interno dell’ utero non è come quella del mondo esterno. Oggi, grazie all’avanzare delle tecnologie del functional neuroimaging, si è visto che le cellule della retina dei feti sono interconnesse e più sensibili alla luce di quanto si sapeva fino ad ora. La ricerca portata avanti dall’Università di Berkeley in California e pubblicata su Current Biology, dimostra che l’ interconnessioni di tali cellule forma una rete che non soltanto raccoglie informazioni sull’intensità della luce, ma che sono collegate con aree del cervello inaspettate che regolano l’umore e le emozioni. In particolar modo con l’amigdala, una piccola porzione del cervello essenziale per la regolazione dell’ umore e delle emozioni. Si potrebbero spiegare così problemi come la sindrome SAD (disturbo affettivo stagionale di cui probabilmente era affetto Vincent Van Gogh) oppure spiegare perché la terapia della luce ha degli effetti sulla depressione.
Le continue scoperte della vita uterina, soprattutto grazie ai progressi delle neuroscienze degli ultimi venti anni, ci confermano l’ importanza di questo periodo di vita. Nei primi 1000 giorni il cervello del bambino è caratterizzato da una plasticità neurale che non si ripresenterà successivamente. Oggi possiamo affermare che gli interventi relazionali in questo periodo hanno la possibilità di condizionare non soltanto la crescita del bambino ma l’evoluzione della vita. Diventa così sempre più necessaria la formazione continua di tutti gli operatori del percorso nascita per acquisire strumenti di Psicologia Ostetrica, in particolare modo le tecniche sistemiche.

 1 Psicologa, Psicoterapeuta, Didatta dell’Istituto di Psicoterapia Relazionale di Napoli, Responsabile Scientifica del Master in Psicologia Ostetrica i primi 1000 giorni di vita del bambino
2 Ostetrica Asl Napoli 3 Sud, Esperta in Processi Formativi e dei primi 1000 giorni di vita del bambino

Cerca ...

 


 

 


 

 


 

Iscriviti alla Newsletter

I agree with the Privacy e Termini di Utilizzo

GDPR ed ePR
Potrai sempre gestire/cancellare
i tuoi dati
gestionedati@ipr.napoli.it


 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie per migliorare la navigabilità del software web e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Altrimenti bloccali mediante le opzioni del tuo Browser